Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

“IO COLTIVO. Diario di una disobbedienza” + Saulo Lucci live

22 Giugno- 18:00

pastedGraphic.png MAGAZZINO A CIELO APERTO pastedGraphic.png

presenta

📖 Per la rassegna letteraria Parlano i Muri: “IO COLTIVO. Diario di una disobbedienza” presentazione del libro di Matteo Mainardi.
🎶 Per la rassegna musicale Cantano i Muri:

Saulo Lucci, rac-canta Rino Gaetano: un eroe a tempo perso.

✊ Se guardiamo alla storia dei diritti civili possiamo osservare percorsi difficili, ostacolati da Governi e Parlamenti che fondano la propria logica di potere sul consenso di nicchie capaci di coagulare voti. Sempre osservando questa storia, notiamo anche che le grandi conquiste non sono mai frutto di una singola azione o di una singola persona ma sono il risultato di sforzi personali che, solo quando riescono a farsi forza l’un l’altro e a diventare progetto collettivo, iniziano a delineare un percorso di piccoli traguardi che, con il tempo, cambiano la Storia.
🌿 In IO COLTIVO –  Diario di una disobbedienza, l’autore affronta questo percorso di ricerca personale e collettiva per la liberazione dallo stigma del consumo di cannabis ad uso ricreativo, raccontando quello che per 12 settimane è successo in Italia e nel mondo sul fronte della cannabis con la campagna #IoColtivo, con 2500 disobbedienti e il muro dell’informazione da abbattere.
✍️ Matteo Mainardi intreccia, settimana dopo settimana, la sua storie personale e di disobbedienza civile con la crescita della sua pianta in una sorta di diario-manuale che può aiutare altri ad attivarsi in prima persona e ad uscire dal circuito del mercato nero attraverso l’autoproduzione.
Presenta il libro: Matteo Mainardi, membro di giunta dell‘Associazione Luca Coscioni;
Introdurrà la presentazione: Alberto Ventrini, avvocato del foro di Torino.
Modera Lorenzo Cabulliese, segretario Cellula Coscioni Torino.
🍪 Seguirà un aperitivo con prodotti a base di cannabis legale.
Saulo Lucci, rac-canta Rino Gaetano: un eroe a tempo perso.
Elenchi di tempi perduti ed eroi ritrovati.
Uno spettacolo fatto di elenchi, fatti nudi e crudi. Gossip, eventi sportivi, culturali, fatti di cronaca, politica nazionale e internazionale che hanno segnato gli anni in cui furono pubblicati gli album di Rino Gaetano.
Unico commento: le canzoni di Rino Gaetano, così spesso caratterizzate proprio dall’espediente retorico degli elenchi, tanto da costargli le frecciate da parte di quegli stessi personaggi ai quali non risparmiava i posti d’onore in numerose competizioni canore.

pastedGraphic_5.png Parlano i muri è la rassegna di presentazione libri, dibattiti e riflessioni organizzata da Magazzino sul Po in collaborazione con Rachele Cinerari, in programma da aprile a luglio 2022. Parlano i Muri è uno spazio che vuole restituire ai Murazzi nuove parole, narrazioni e immaginari che ne superino il mito e li rendano vivi, attuali ed attraversabili da tuttə.

pastedGraphic_6.png Il titolo della rassegna è un gioco di parole: se i muri fisici ci parlano e ci raccontano storie attraverso scritte, murales e graffiti, far riparlare “I Muri”, abbreviazione per definire gli storici Murazzi Del Po, detti così nel gergo torinese, è l’obiettivo principale della rassegna.

pastedGraphic_7.png La rassegna prevede un ciclo di iniziative dedicate a tematiche attuali e eterogenee e si propone di coinvolgere attivamente gli e le abitanti del territorio di riferimento con particolare attenzione rivolta ai giovani frequentatori della zona.

Dettagli

Data:
22 Giugno
Ora:
18:00
Categorie Evento:
, ,
Sito web:
https://fb.me/e/3d364L3nu

Luogo

Magazzino sul Po
Murazzi del Po Ferdinando Buscaglione 18
Torino, 10124 Italia
+ Google Maps
Telefono:
3385341831
Visualizza il sito del Luogo

Organizzatore

Magazzino sul Po
Telefono:
3385341831
Email:
info@magazzinosulpo.it
Visualizza il sito dell'Organizzatore
gdpr-image
Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Utilizzando questo sito Web accetti la nostra Cookie Policy.
Leggi tutto